Don't forget to leave a comment, I'd love to know your opinions on what I write!!!

Saturday, January 28, 2012

Good and Bad.

Cose belle o cose non belle, per niente belle, che mi danno alquanto sui nervi actually.
Iniziamo dalle cose belle.
Ieri sera sono andata alla Winter Dance! E' stata una serata magnifica, mi mancava proprio andare a ballare e non pensare alle cose più brutte. Ovviamente non c'era nessun tipo di alcolici (e ci mancherebbe, era organizzata dal gruppo della chiesa XD) ma mi sono divertita un sacco con le mie amiche del lifeteen Madeline (che è anche nella mia chorus class) e Lizzie (anche in Anatomy class) e ragazzi del gruppo… Abbiamo ballato e riso e mi sono liberata la mente, mi ci voleva proprio. E adoro quelle ragazze!!! Sono due/tre anni più piccole, ma le adoro!!! E cmq ho sempre avuto amiche più giovani di me (Giuliaaaa !!!), è per i ragazzi che li preferisco più grandi ;)
Giovedì mi sono fermata a scuola per il Drama Club! Non è stato così divertente come l'altra volta, ma mi è comunque piaciuto un sacco!!!
Giovedì in Honors Anatomy abbiamo fatto una dissezione!!! Niente rane vive per fortuna, abbiamo dissezionato una coscia di pollo che la prof ha comprato al supermercato XD E' stato divertente, e sono contenta che non era una rana, non so se ce l'avrei fatta con una rana viva!
E ora una cosa che mi è rimasta sullo stomaco. L'altro giorno ho visto fuori in cortile durante pranzo il ragazzo del gelato insieme al suo migliore amico che è anche amico mio, mi sono incamminata verso di loro e lui ha preso e se ne è andato. Cè, perchè??? Vabbè.
E ora una cosa che mi da davvero, davvero, DAVVERO sui nervi.
Vi avevo raccontato che con Tess c'è qualche tensione, ma pensavo che la cosa fosse superata. Ecco, non lo è affatto. A quanto pare per ogni minima cosa che faccio che non le piace, lei lo scrive su twitter usando termine anche poco carini. Ad esempio, io non sopporto quando la gente lascia la luce accesa. Quando era piccola lo facevo anch'io, ma poi si cresce e si capisce che se non ti serve, spegnila. Se ti servirà in 10 minuti, spegnila e poi riaccendila tra 10 minuti, non è così difficile. Oltre a questo, mi da fastidio la luce alle 11 di sera, quando vorrei dormire visto che il giorno dopo c'è scuola. Ora vi racconto. Tutte le sere lei sta alzata fino a tardi al piano di sotto al computer. Io vado di sopra e non accendo neanche una luce perchè non mi serve per salire le scale e mettermi a letto (cazzo non sono così deficente, e cmq c'è sempre la luce della tv di Lana che mi fa strada). Lei invece ha sempre bisogno della luce per fare dieci gradini di scale, e in camera per fare non so cosa, quando dovrebbe soltante mettersi a letto (visto che poi si alza sempre tardi la mattina). L'altra sera mi fa di lasciarle accesa una luce, a malincuore le accendo quella delle scale (che comunque può accendersi anche lei da sotto) e me ne vado a dormire. Lei se ne viene, spegne la luce delle scale, accende quella della camera e mi fa "Ti avevo detto di lasciare la luce accesa!" tutta incazzata. Cè ma calmati. Non è che perchè tu vuoi una cosa io devo fare quello che dici tu, e chissenefrega che hai sei mesi più di me (cosa che lei si vanta sempre, di essere la più grande), ti assicuro che di cervello non sei più grande di Jeffrey. Ma la cosa pià brutta è stata oggi. Sono andata su twitter e ho trovato questo: " I just love when people piss me off! When I say leave the light on that means LEAVE THE GODDAMN LIGHT ON BITCH!!!!!!!!! >:| "
Vi giuro sono rimasta senza fiato. E' semplicemente pazzesco. Sono combattuta tra la rabbia, la tristezza perchè mi sta rovinando l'esperienza e la tristezza per lei che è una povera sfigata deficente senza cuore e senza cervello. Quasi non ci credo. Ma vaffanculo va.


Chiara.


ps. commenti, opinioni, vi prego non so cosa fare.



pps. scusate i termini a volte un pò forte, ma non ce la faccio a restare calma.

10 comments:

  1. Secondo me dovresti sbollire un attimo e poi parlarle moooooolto tranquillamente..
    Caso mai parla anche con Lana!

    ReplyDelete
  2. anch'io penso che parlarne sia la cosa migliore. ovviamente adesso sei molto incazzata, e ci sta, ma vedrai che come sempre, basta anche un paio d'ore e ti "sgonfi", e vedi la cosa diversamente. nel momento in cui sei più tranquilla io ne parlerei con Lana prima, per vedere con lei cos'è meglio fare.

    ReplyDelete
  3. Sono d'accordo con Valentina. Se lei è così stupida purtroppo non ci puoi far molto ma almeno quando ti sarai sbollita potresti provare a parlarle. Magari si sente "minacciata" dalla tua presenza, può capitare alle host sisters. Sono con te!

    ReplyDelete
  4. hey ma si sono messe d'accordo? Sei la seconda che sento che ha problemi con la sorella ospitante!
    io a volte ho lo stesso problemo con la mia sorella ospitante, solo che lei non ha ancora scritto cose brutte su di me su fb/twitter e lei e' 4 anni piu piccola di me. Anyway lei passa dall'amarmi alla follia al non cagarmi per niente o per meglio dire trattarmi da schifo. Io all'inizio me la prendevo e pure tanto, anche perche a volte mi rende davvero la vita impossibile ma non le ho mai detto niente perche appunto il giorno dopo, quando magari mi sono messa in testa di dirle qualcosa lei e' tutta gentile. Pero' e' sbagliato. Perche' ormai c'ha fatto l'abitudine e mi tratta come le pare. Tu la prossima volta che ti tratta male o che si scazza per niente, prendila e chiarisci la questione. Vedrai, andra' meglio:)

    Un bacione<3

    ReplyDelete
  5. Ciao scusa non conosco bene la tua situazione ho letto solo questo brano del tuo blog, però se posso darti un consiglio (visto che adesso sono una host sister e ho una thailandese pazza a casa mia) sono anche le piccole cose che ti fanno arrabbiare quando sei a casa tua, e la tua host sister ovviamente sbaglia a scrivere cose cattive su internet però se vuoi andare d'accordo con lei devi cercare di tenderle una mano se no lei rimarrà rinchiusa nella sua arrabbiatura ed i rapporti non miglioreranno, se ti senti più matura di lei a maggior ragione quando ti sei sbollita dovresti parlarle.
    Spero di averti aiutato:)

    ReplyDelete
  6. anonimo porta alla luce una cosa importante. bisognerebbe anche cercare di mettersi nei panni di Tess. è vero che ha sbagliato a scrivere in modo così cattivo su twitter, ma prova a pensare...quella è casa sua, ha vissuto lì per tanto tempo, penso, e comunque lì c'è la sua famiglia e la sua vita, l'unica vita che ha se vogliamo dire così, perchè tu invece ne hai una anche in Italia. vedere che magari tu, che sei l'intrusa (perchè non bastano cinque mesi per diventare normalità) modifichi le sue abitudini e le vai a spegnere la luce, per esempio, lei puo pensare "ma cacchio, cosa vuole lei, questa è casa mia e lei si attacca". è vero che non è fatto giusto, ma è difficile anche per lei. quindi se deciderai di parlarle, secondo me per farle capire che non le vuoi solo dire sì, penso dovresti farle capire che sai che è difficile anche per lei.

    ReplyDelete
  7. Devi chiarire le cose con lei, parlale, altrimenti continuerete a stare male tutte e due ;)

    ReplyDelete
  8. Secondo me, Anonimo e Valentina mettono in luce un dettaglio che poi tanto dettaglio non è: quella è casa sua, è sempre stata abituata a fare in un certo modo, e tu per lei sei un'estranea.
    Un'estranea che vive in casa sua, chiama mamma sua madre, stravolge le sue abitudini.
    Ovviamente non ha ragione a trattarti così, ma forse, se provaste a venirvi incontro a vicenda (magari facendo tu il primo passo) le cose potrebbero migliorare ^^

    ReplyDelete
  9. Kiaaaaaa ma cosa ti combina tess??? Mah seconndo me la cosa da fare è x primo cercare di avere un confronto con lei dicendole di dirti le cose che la innervosiscono senza bisogno di scriverle su twitter!(la situazione di certo non migliora cosi!)e se le cose nn vanno allora parlane a lana.è quella che la conosce meglio infondo e sa come affrontarle :) aggiornano baby un bacio lauuuuuuuuuu <3

    ReplyDelete
  10. Dunque dunque dunque… io ho fatto così. Non c'avevo la faccia da andarglielo a dire di persona, così dopo averci pensato un pò è scritto su twitter (lo so è un modo infantile di comunicare but I figured era il più semplice per lei…) "Words hurt.Even on twitter.And don't call me a bitch just b/c you'r not smart enough to get things like a do. Just shut up, it's way better."
    E lei l'ha aggiunto tra i suoi preferiti. Così sono andata da lei e le ho detto "It's funny how you liked my twitt, since it was for you" e lei mi fa "i know"… poi lana è entrata nella stanza e io non ho detto più nulla, e lei nemmeno. quindi non è che ci siamo proprio chiarite, diciamo che siamo andate avanti. so benissimo che io sono un'"intrusa", anche se voluta (e cmq non chiamo lana mamma, non mi riesce proprio). cmq loro hanno vissuto in questa casa solo da giugno, ed io sono arrivata qui ad agosto (a volte mi chiedo come hanno fatto a fare il colloquio con l'agenzia, visto che a me la notifica che mi avevano scelta è arrivata più o meno mentre loro si stavano trasferendo… boh) quindi non è che abbia chissà quale vita qui… but I got your point. Now credo stiamo cercando di venirci un pò più in contro… vedremo come andrà avanti :) e grazie per tutte le vostre opinioni, mi sono servite molto soprattutto per riflettere a mente calma :D

    ReplyDelete

Note: Only a member of this blog may post a comment.