Don't forget to leave a comment, I'd love to know your opinions on what I write!!!

Thursday, August 23, 2012

Milan, Italy.

Sì, ho preso quell'aereo.

Dopo un matrimonio "diverso", non così divertente come ci si aspetta da un matrimonio metà messicano ma emozionante perchè io avevo una parte in esso, essendo la parrucchiera della sposa ^.^ con cibo che, beh, non mi piaceva ma le bolle di sapone era proprio una bella idea, il fotografo era carino e il parco splendido con il classico sole della Georgia ma un venticello inaspettato.

Dopo aver salutato Jeffrey nel parcheggio di Walmart, perchè era il weekend del padre...

Dopo aver abbracciato strette strette Lana e Tess, perchè alla fine mi ci sono affezionata un sacco, e averle viste ogni volta che mi voltavo indietro dalla fila della sicurezza...

Però non ho pianto. Non piango mai agli addii. Io piango dopo.

Piango seduta su un aereo della Delta, con la copertina rossa sulle gambe e "La mia vita è uno zoo" sullo schermo, con nelle orecchie le mie cuffie viola perchè quelle classiche nere non mi piacciono, ovviamente facendo zapping tra italiano e inglese, perchè chi lo sa più in che lingua penso?!

Ma sì, sono tornata. E non ho scritto per troppo, troppo tempo. Ma ci ho pensato tanto a questo blog, e a cosa avrei potuto scrivere. Quanto sono buoni i cornetti del bar di Malpensa. Quanto è cresciuta mia sorella. Quanto mi mancava il mio letto italiano. E il mio armadio ormai troppo piccolo.
Le mie due valigie sono rimaste chiuse per una settimana, forse perchè aprirle avrebbe significato che hey, sono davvero tornata. Un pò come scrivere questo blog, forse.

Ho deciso che continuerò a scrivere, almeno per quanto riguarda l'esame di riammissione di settembre...
Vorrei anche andare avanti per l'ultimo anno di liceo, l'ammissione all'università, le altre esperienze che sicuramente farò all'estero, ma per fare ciò dovrò cambiare un pò lo stile di questo blog. Non so ancora a cosa mi riferisco, ma credo che toglierò un pò di stelle e strisce. L'America mi resterà sempre nel cuore, e sono sicura al 1000% di tornarci, ma sto guardando anche oltre. Guardo all'Australia. Alla Norvegia. Al Giappone.

Voglio esssere cittadina del mondo.

Chiara ✈