Don't forget to leave a comment, I'd love to know your opinions on what I write!!!

Thursday, December 16, 2010

Irlanda NO NO NO, America SI SI SI


Oggi ho ricevuto una mail dalla WEP.
Niente di buono.
Sono veramente senza parole, però farò uno sforzo per scrivere qui ciò che sta succedendo.
Dunque, la mail recita così:
"Ciao Chiara,
Nelle scorse settimane ti abbiamo inviato la convocazione al colloquio di selezione per la partecipaizone al programma scolastico Wep in USA e il dossier da preparare.
Tuttavia il programma Exchange in USA per il quale ti sei candidato ha avuto un enorme successo e comportato un rapido esaurimento dei visti a disposizione. Pertanto ti confermiamo l’appuntamento per la data già comunicata, riservandoci di offrirti una destinazione alternativa qualora nel frattempo i visti a disposizione si esaurissero.
Se preferisci, puoi comunicarci fin da subito quale destinazione o programma alternativo preferisci tra i programmi scolastici Wep (lingua inglese) ancora disponibili:
Exchange,a tua scelta in Gran Bretagna o Irlanda - a tua scelta 3, 6 o 9 mesi.
Plus,a tua scelta in USA o Canada, a tua scelta 6 o 9 mesi; a tua scelta Australia o Nuova Zelanda; a tua scelta 3, 6 o 9 mesi
Restiamo a disposizione per ogni eventuale chiarimento.
Cordialmente,
Lo staff Wep"

Ci sono rimasta davvero male. Io NON VOGLiO andare in Irlanda. NON VOGLiO andare in Gran Bretagna.
IO VOGLIO ANDARE IN AMERICA. Punto.
Non riesco nemmeno a pensare ad un’alternativa, ci tengo troppo ad andare in America, non importa lo stato preciso, basta che sia USA.
So che forse può sembrare un capriccio, però non posso farci nulla.
Sto sperando con tutto il cuore che ci sia ancora un visto disponibile per me.
Non mi sembrare di chiedere molto, vorrei solo realizzare questo mio sogno.
Non chiedo la luna. Chiedo l’America.

4 comments:

  1. Mi dispiace, davvero. So cosa si prova a trovarsi davanti a degli imprevisti. La mia vita ne è piena =)
    Non voglio farti ne prediche ne ramanzine, perchè non fa parte del mio carattere.
    Quello che voglio cercare di dirti è che se credi che solo negli States potresti trovarti bene, non mollare e aspetta il 15 gennaio, mal che vada ci sono mille e + agenzie che sicuramente hanno ancora posti x gli USA e riusciranno a mandarti lì. Ma se nell'immaginarti in Australia o NZ ecc ti vedresti comunque felice, soddisfatta e in pace con te stessa, e soprattutto puoi permetterti i costi + elevati rispetto agli USA, io mi butterei lì =)

    Detto questo, spero vivamente che ci sia qualche pazzo o codardo che rinunci al suo posto e lo lasci a te ;)

    Se hai bisogno di conforto, io sono qui ^.^


    Paola :)

    ReplyDelete
  2. sinceramente sì, sono pronta a tutto, però ci sono rimasta parecchio male per questa cosa...cmq non credo di andare in Australia ho NZ perchè dovrei fare il plus e non credo che i miei acconsentirebbere (visti i costi...), come alternativa preferirei la Gran Bretagna...

    Comunque grazie :)

    ps. non sono informata, cosa succede il 15 gennaio ?

    ReplyDelete
  3. Avevo letto da qualche parte che dicevano entro quella data se potevi partire per gli USA o se dovevi scegliere altro. Magari mi confondo!

    ReplyDelete
  4. a sì credo di averlo letto anche io sul forum...cmq domani mi diranno !

    ReplyDelete