Don't forget to leave a comment, I'd love to know your opinions on what I write!!!

Sunday, June 01, 2014

Oh, the places you'll go.

Questo post andava scritto una settimana fa, ma sto studiando come una pazza matematica in questi giorni per cui, oh well.

Lo scorso weekend la mia homepage di fb è stata sommersa da post e foto della graduation alla Kennesaw Mountain High... Cap&gowns, sorrisi, feste, tutto l'ambaradan.
Mi ha fatto uno strano effetto... Già l'anno scorso avevo visto la graduation dei miei ex-compagni che erano junior con me quando io ero lì, però quest'anno mi ha fatto un effetto diverso...

Due anni fa, quando ero alla KMHS in exchange, io ero una Junior e avevo amici Sophomores, Juniors, e Seniors. I Seniors si sono diplomati qualche giorno prima che io partissi (come Tess), i Junior l'anno scorso (come Bri) e i Sophomores quest'anno (come Monica).

Praticamente tutti i miei amici non vanno più in quella scuola. E non è una sensazione piacevole...
Sto cercando di analizzare le mie emozioni, e mi sento come se ormai non ci sia più nulla lì. Nulla di mio. Se mai dovessi tornarci (cosa improbabile comunque), non conoscerei più nessuno. Perfino la mia host family si è trasferita in questi due anni in una contea vicina. Non c'è più niente lì che mi aspetta.

E, cosa ancora più spiacevole, questo mi fa pensare che non c'è più nessuno lì che si ricorda di me. E' come se la mia esperienza lì non avesse lasciato alcun segno ormai.
C'è qualcun altro nella mia stessa situazione che si sente così?

Non so come spiegarmi... è un qualcosa che probabilmente va al di là della graduation di questi giorni.

Io so che la mia esperienza ha lasciato un segno dentro di me, dentro la mia vita. Lo sento.
Ma mi sembra quasi che questo segno stia svanendo. E mi sembra anche di non aver fatto nulla di così importante da lasciare un segno nella vita delle persone che ho incontrato... come se la mia esperienza in realtà non valesse niente.

E' anche per questo che quest'estate ho deciso di fare qualcosa di diverso dalla solita vacanza al mare.

Andrò due settimane a fare volontariato in Spagna. A lasciare un segno.
Anche se non ho avuto il coraggio, o forse, "le palle", di scegliere una destinazione più emotivamente impegnativa (diciamo che sono già emotivamente scombussolata di mio), spero comunque di fare qualcosa di utile e di sentirmi bene dopo.

Devo ancora capire cosa significhi esattamente "bene", ma ve lo farò sapere.

Chiara ☮

3 comments:

  1. Tesoro..
    Quello che hai fatto conta e certo che hai sicuramente lasciato un segno. Tu sei stata LI', hai vissuto quel liceo, ne hai frequentato le classi e percorso i corridoi e da qualche parte c'è una prova tangibile, su vecchi registri o annuari. E sicuramente hai i tuoi ricordi, fotografie e hai quello che hai condiviso con i tuoi amici americani che non hanno bisogno di qualcosa di materiale per ricordarsi di te o viceversa.
    E' comprensibile che tu ti senta così e forse non posso esattamente capire come si provi ma hai lasciato il tuo segno, così come ne lascerai altri in Spagna e dovunque andrai. <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma quanto sei tenera ♥
      Boh forse è solo un periodo un po' così... Non mi sento molto sicura di me non so :\

      Delete
    2. Capita ogni tanto di avere i periodi giù. Te lo dice una che ce li ha costantemente!
      Perché non parli con i tuoi amici americani? Magari risentirli potrebbe risollevarti il morale ;)

      Delete